Cosa fare se soffri di colesterolo alto?

77680

Va tenuto sotto controllo, perché è un grasso che può causare danni all’organismo. Ecco alcuni consigli da seguire se soffri di colesterolo alto.

Il colesterolo, in gran parte prodotto dall’organismo e solo in una minima percentuale introdotto con la dieta, può trovarsi in quantità eccessive nel sangue. Se soffri di colesterolo alto, corri il rischio di sviluppare anginainfartoictus e arteriopatia periferica, a causa dell’occlusione delle arterie.

Cosa fare se soffri di colesterolo alto?

Chi ha problemi di ipercolesterolemia (valori superiori a 200 mg/dl) dovrebbe limitare il consumo di cibi ricchi di grossi saturi (come formaggi, carni rosse, salumi, uova) che aumentano la quantità del cosiddetto colesterolo “cattivo” (LDL), il cui valore soglia, nelle persone senza altri fattori di rischio, è di 160 mg/ dl.

L’LDL in eccesso si deposita sulle arterie, ostruendole e rendendole meno elastiche, a discapito del colesterolo “buono” (HDL) che ha invece un ruolo protettivo in quanto trasporta il colesterolo in eccesso al fegato, per poi essere eliminato.

Le buone abitudini.

A chi ha problemi di colesterolo tra gli alimenti consigliati ci sono le noci oleose ed il pesce, ricchi di Omega 3. Alimenti in grado di contrastare il colesterolo in eccesso.

Inoltre, è sempre bene smettere di fumare e abbandonare la vita sedentaria (bastano 20-30 minuti di camminata, tre volte a settimana); questo, oltre a contribuire al mantenimento del peso ideale, diminuisce le LDL e aumenta le HDL.

Redazione Chiedi alla dottoressa

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here