Estate con imprevisto? La pillola del giorno dopo viene in tuo aiuto.

5132

In vacanza potremmo incorrere in un “incidente di percorso” durante un rapporto. In questi casi, se vogliamo evitare una gravidanza, viene in nostro aiuto la pillola del giorno dopo.

Durante l’estate abbiamo più possibilità di fare nuovi incontri e possono aumentare i rapporti occasionali. Ciò fa aumentare anche la possibilità che si verifichino dei rapporti a rischio. Ciò avviene se durante il rapporto:

  • non abbiamo usato alcun metodo contraccettivo;
  • il preservativo si è rotto o sfilato;
  • il preservativo è stato indossato a rapporto già iniziato;
  • abbiamo dimenticato di assumere la pillola contraccettiva;
  • abbiamo avuto degli episodi di vomito o diarrea che non ci garantiscono la corretta assimilazione della pillola contraccettiva.

Nel caso in cui tu abbia uno di questi imprevisti, se non desideri una gravidanza, puoi assumere la pillola del giorno dopo.

La pillola del giorno dopo è un farmaco che, se assunto a seguito di un rapporto sessuale non protetto, permette di ridurre la probabilità di rimanere incinta. Ne esistono due tipi.

Pillola del giorno dopo tradizionale.

È a base di levonorgestrel.  Nonostante si chiami pillola del giorno dopo, l’ideale sarebbe assumerla entro 12 ore, anche se il tempo di assunzione può arrivare fino ad un massimo di 72 ore, ovvero 3 giorni. Il tempo che intercorre fra l’assunzione e il rapporto deve essere il più breve possibile per avere maggiori probabilità di successo. “Norlevo” è il nome commerciale di quella più conosciuta.

Pillola del giorno dopo più efficace.

È a base di ulipristal acetato ed è conosciuta anche come “pillola dei cinque giorni dopo”.  Anche questa pillola va assunta il prima possibile dopo il rapporto a rischio ma, al contrario di quella tradizionale, risulta efficace fino a 120 ore (5 giorni). Questo perché l’ulipristal acetato è in grado di spostare l’ovulazione anche dopo che questa è già iniziata. In Italia, il nome commerciale è “ellaOne”.

Bisogna sottolineare che la nuova pillola del giorno dopo più efficace, se assunta entro le prime 12/24 ore dal rapporto a rischio, ha un’efficacia del 98%, contro un’efficacia che va dal 52 al 94% della vecchia pillola.

Cosa fare se ne ho bisogno e sono in vacanza?

Recati in farmacia o in parafarmacia e, se sei maggiorenne, puoi acquistarla senza ricetta medica. Se, invece, sei minorenne, hai bisogno della prescrizione, che potrà essere rilasciata, oltre che dal tuo medico di base o dal tuo ginecologo, anche:

  • in Pronto Soccorso, aperto 24 ore su 24 tutti i giorni della settimana;
  • in un Consultorio pubblico;
  • dalla Guardia medica.

Redazione Chiedi alla dottoressa

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here