Come si distingue un’infezione virale da una batterica?

Ecco qual è la differenza tra virus e batteri e cosa distingue un’infezione virale da un’infezione batterica.

Virus e batteri hanno, in apparenza, molte cose in comune: si trasmettono da un individuo all’altro e sono responsabili dell’insorgere di alcune malattie, condividendo spesso anche i sintomi. Tuttavia devi sapere che distinguere un’infezione virale da un batterica è utile perché permette al medico di prescrivere una terapia adeguata.

Cosa sono i virus?

I virus, il cui nome deriva dal latino “veleno”, sono dei microrganismi parassiti che vivono e si moltiplicano a spese di una cellula vivente (umana, animale o vegetale). All’interno della cellula riversano il loro contenuto tossico. I virus si trasmettono in diversi modi: per alcuni basta il semplice contatto oppure possono venire inalati dopo essere stati espulsi da un’altra persona, magari attraverso un colpo di tosse o uno starnuto.

Cosa sono i batteri?

I batteri sono esseri viventi unicellulari che si riproducono in modo autonomo. Vivono in colonie, alcuni di loro possono sopravvivere in condizioni estreme, anche se proliferano in ambienti caldo-umidi. Alcuni batteri sono fondamentali per la nostra salute, si pensi ad esempio al microbioma intestinale.  I batteri possono trasmettersi attraverso il contatto, ma anche attraverso la contaminazione di acqua, cibo, punture di insetti.

Quali sono le infezioni virali e batteriche più comuni?

Le più comuni infezioni virali riguardano l’apparato respiratorio e comprendono i principali malesseri di stagione come influenza, raffreddore, mal di gola. Un esempio è l’infezione da nuovo coronavirus (SARS-CoV2). Ma anche le malattie esantematiche (varicella, rosolia, morbillo), l’herpes, l’HIV.

Le infezioni batteriche possono essere facilmente curabili oppure causare malattie molto gravi. Tra le infezioni provocate da batteri ricordiamo: l’Escherichia coli, lo Streptococcus pneumoniae, che causa otiti e sinusiti, l’Haemophilus influenzae (infezioni nei bambini).

Le cure per un’infezione virale e per un’infezione batterica sono diverse.

Le infezioni batteriche necessitano spesso di una cura antibiotica, che deve sempre essere prescritta dal medico.

Le armi disponibili per contrastare le infezioni virali, invece, non sono molte. Farmaci antivirali efficaci sono disponibili soltanto per poche malattie. In tutti gli altri casi, deve essere la risposta immunitaria a debellare i virus, mentre il malessere presente può essere alleviato da una terapia di supporto con farmaci antipiretici e/o antinfiammatori.

Infezione virale o batterica- Il test

Recentemente una start-up ha messo a punto un test (MeMed BV™)  che consente di stabilire, utilizzando un semplice esame del sangue, se un’infezione sia virale o batterica.  Questo test permetterà di contrastare l’abuso di antibiotici e l’antibiotico-resistenza.

Fonti:

Mayo Clinic

Humanitas Salute

Cristina Caramma

(Credits foto: medtopics.it/periodici/articolo.20.2015/articol01.html)

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here