Come possiamo prevenire l’influenza?

Anche se è impossibile eliminare del tutto il rischio di essere contagiati, possiamo fare molto per ridurlo e per prevenire l’influenza. Ecco come.

Gli esperti dicono che quest’anno i virus dell’influenza (ben 4 ceppi diversi), saranno particolarmente aggressivi, con una previsione di 6 milioni persone colpite in Italia. Anche se annullare il rischio di contrarre l’influenza è impossibile, possiamo, però, ridurlo. Ecco 6 consigli su come puoi prevenire l’influenza.

1- Presta attenzione quando esci e quando rientri a casa.

Quando esci nella stagione fredda, vestiti “a cipolla”. Così sarai coperto a sufficienza negli ambienti esterni, ma potrai spogliarti in quelli caldi, evitando di sudare. Indossa sempre una sciarpa.

Quando rientri la sera, togliti subito gli abiti che hai indossato. Lavati bene le mani e pulisci cellulare e chiavi.

Cerca di arieggiare le stanze e mantieni più puliti del solito bagno e cucina, due stanze amate da virus e batteri. Ricordati di disinfettare anche le maniglie di porte e finestre e i rubinetti.

2- Cerca di dormire a sufficienza (7-9 ore a notte).

Durante il sonno il sistema immunitario si riposa e si rigenera. Se vai a letto troppo tardi o se sei soggetto a continui risvegli, alla lunga il tuo organismo produce meno cellule difensive e più molecole infiammatorie, indebolendosi.

3- Mantieni la distanza di sicurezza per prevenire l’influenza.

Durante la stagione fredda, evita di trascorrere troppo tempo nei luoghi affollati, come i centri commerciali, e di stare troppo vicino agli altri. La distanza da mantenere è di almeno 50 cm, che diventano 1,5-2 metri se si tratta di persone che tossiscono o starnutiscono.

4- Bevi molta acqua durante la giornata.

I liquidi sono necessari al buon funzionamento dei meccanismi di difesa e all’eliminazione delle tossine.

5- Fai attività fisica.

Muoversi aumenta l’attività delle cellule del sistema immunitario e mantiene in equilibrio il sistema di termoregolazione. Allena l’apparato respiratorio e diminuisce la sua vulnerabilità alle infiammazioni.

6- Fai il vaccino per prevenire l’influenza.

L’influenza è una malattia che può dare complicazioni anche severe, soprattutto nelle persone più deboli (bambini e anziani): proprio per questo è importante vaccinarsi. Il vaccino è sicuro e ha un’efficacia di circa il 70%, che può variare da persona a persona.

Il periodo ideale per vaccinarsi è quello compreso tra la metà di ottobre e la metà di dicembre. Dopo la vaccinazione, sono necessari 10-15 giorni per essere protetti dai virus influenzali.

La vaccinazione è gratuita per tutte le persone che appartengono a una categoria a rischio. In questo caso, viene eseguita nella Asl di appartenenza o dal medico di base. Gli altri possono acquistare il vaccino in farmacia.

Fonti

Viversani e Belli

Ministero della Salute

Cristina Caramma

(Credits immagine: parentingsquad.com/how-to-teach-your-child-good-hand-hygiene )

lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here